Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile
Cromatografia su strato sottile

Cromatografia su strato sottile

Tecnica cromatografica utilizzato per separare i componenti puri che fanno parte di una miscela.

Serve a identificare i componenti presenti in una pianta, in questo caso guardiamo il THC e CBD.

Si tratta di un metodo rapido ed economico per monitorare reazioni organiche.

Il campione viene sciolto in una piccola quantità di solvente volatile. Un modello allo stesso modo per confrontare i risultati è preparato.

Una volta che i campioni sulla piastra, lo stesso importo per ogni tramonti, mettere il piatto in una tazza di vetro con il campione di liquido ci permetterà di sviluppare.
Quando lei ha aspirato sopra, rimuovere e lasciare asciugare.

Abbiamo poi utilizzato uno sviluppatore per lo sviluppo dei componenti e la quantità di ciascuno.